ZONE DIGITALI
CLUSTER

TALES: RACCONTI DAL TEMPO CHE VIVIAMO


open call che chiama a raccolta giovani artisti e creativi under 35 per selezionare tre progetti video. I “racconti”, come suggerisce il nome della call, dovranno focalizzarsi su temi di carattere sociale e culturale, ispirando un ripensamento nel nostro approccio contemporaneo alla tecnologia e dando voce alla personale visione dell’artista del tempo complesso in cui viviamo. I tre progetti selezionati riceveranno un premio di € 900,00 ognuno e la possibilità di esporre negli spazi di Daste nei prossimi mesi.



ARTISTI UNDER 35
3 opere video
PREMIO € 900



SCADE IL 19.06.22

CANDIDATI↗

CONDIZIONI


La call selezionerà tre progetti con premio di € 900,00 lordi ognuno. La partecipazione alla call è gratuita. Possono partecipare giovani artisti e creativi che, alla data di pubblicazione del bando, abbiano età compresa tra i 18 e 35 anni e provenienti da tutto il territorio Italiano (a parità di condizioni verrà data la precedenza a progetti proposti da artisti residenti sui territori Bergamasco e Bresciano, nell’ottica di incentivare le collaborazioni in vista di Bergamo-Brescia Capitale italiana della Cultura 2023). È possibile partecipare singolarmente o in gruppo (l’età media dei partecipanti dovrà essere compresa tra i 18 e i 35 anni). Ogni partecipante potrà candidare una o più opere (se queste si considerino di una stessa serie e coerenti in un progetto unitario). Sono accettati solo progetti il cui l’output finale sia video. Sono ammesse opere video il cui processo di realizzazione comprenda grafica, motion graphics, 3D, stop motion, animazione, AI, ecc. senza preclusione di tecnica; saranno anzi valorizzati progetti computer generated in cui abbia rilievo la sperimentazione tecnologica. Sono inoltre ammessi brevi clip, loop, cortometraggi, ecc. Sono accettati progetti realizzati per ricerca personale o comunque non ha fine commerciale. Saranno accettate proposte sia di lavori creati appositamente per la presente call, sia di lavori già realizzati dal proponente. Ogni opera proposta dovrà essere coerente della linea tematica descritta, volutamente ampia e libera di interpretazione dalla visione del/dei candidati nella sua interezza o di una particolarità.

COME PARTECIPARE


La presentazione dei progetti avviene tramite la compilazione e l’invio dei materiali al form compilato in tutte le sue parti entro e non oltre il 19 giugno ore 12.00 (salvo eventuali proroghe). La presentazione del progetto dev’essere corredato da una descrizione accurata del lavoro, del CV e del portfolio del/dei candidato/i oltre che del lavoro stesso che va trasmesso inviando un link dove la giuria possa visionarlo (link a youtube, video, drive o altra piattaforma accessibile alla giuria). In caso di vincita, il candidato dovrà successivamente trasmettere i file per l’esposizione in accordo con i referenti tecnici di MiDi Motori Digitali.

VALUTAZIONE


I progetti saranno valutati in base alla capacità di interpretazione del tema, qualità e valore del progetto, originalità e sperimentazione di tecniche, linguaggi e strumenti, oltre che sul lavoro pregresso del proponente e quindi sulla valutazione del CV, del portfolio e della sua ricerca. I progetti candidati verranno valutati e selezionati da una giuria così costituita da membri interni di MiDi Motori Digitali, un rappresentante di Daste Bergamo, un esperto esterno del settore della New Media Art e da un rappresentante di un'istituzione culturale della città Inoltre, la giuria si riserva di contattare eventualmente gli/le autori/autrici per approfondire il progetto.

TEMPI


Apertura call: 16 maggio.
Chiusura call: 19 giugno.
Annuncio vincitori: 2 luglio.
Vernissage e inizio esposizione: 5 luglio.
Fine esposizione: 31 luglio (con possibilità di proroga)

DIRITTI D’AUTORE


I/le candidati/e sono responsabili dell’originalità della proposta presentata, devono garantire la paternità e manlevare gli Organizzatori da ogni responsabilità derivante da eventuali pretese di terzi in materia di diritti d’autore e connessi. Le proposte possono essere candidate solo da parte del/della loro autore/autrice, il/la quale, inviando l’opera dichiara e garantisce di possederne tutti i diritti, che non lede alcun diritto di terzi e non vìola nessuna legge vigente. Dichiara altresì di essere titolare di ogni diritto morale e patrimoniale d’autore. Si rammenta che l’utilizzo di foto, musiche, persone, marchi o immagini è regolamentato dalla legge e dal diritto d’autore. Chi iscrive un progetto si assume tutte le responsabilità derivanti dall’utilizzo di immagini, musiche, persone, marchi presenti nei propri lavori. In caso di controversie l’autore/autrice manleva gli Organizzatori da tutte le responsabilità, costi e oneri di qualsivoglia natura che dovessero essere sostenuti a causa del contenuto dell’opera. In caso di accertata violazione delle condizioni che precedono, il/la candidato/a verrà escluso/a, senza obbligo di preavviso, e potrà essere escluso/a, altresì, dalla partecipazione della call. Fermo quanto precede, nel caso in cui si dovesse riscontrare che i vincitori/le vincitrici abbiano violato le norme di cui al regolamento, perderanno il diritto all’esposizione. I partecipanti concedono agli Organizzatori una licenza irrevocabile, perpetua, non esclusiva, trasferibile, senza royalty, valevole a livello internazionale di usare ed esporre pubblicamente le loro opere citando gli autori/le autrici ed il contesto della call in mostre, cataloghi e supporti visivi cartacei o digitali. Ogni altro uso delle opere verrà concordato con gli autori/le autrici. Il trattamento dei dati personali forniti al momento della candidatura verrà svolto nel pieno rispetto della disciplina in materia prevista dal Regolamento UE 2016/679 regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).

hai dubbi? scrivi a proposal@motoridigitali.org